IL VIDEO PER IL COMUNE DI MILANO ALLA BIT 2020

Il Comune di Milano decide di partecipare alla Borsa Internazionale del Turismo (BIT) 2020 con uno stand istituzionale. Negli ultimi tempi Milano ha una crescente vocazione turistica e l’obiettivo del Comune è proprio quello di portare alla Fiera contenuti che raccontino come il turismo possa valorizzare persone, ambiente e territori.

Viene coinvolta l’Area Relazioni Internazionali perché il Comune ha realizzato, negli anni precedenti, progetti di gemellaggio city-to-city, basati sulla sostenibilità del turismo. Tramite questi progetti, alcune Best practice turistiche milanesi sono state portate all’estero (ad esempio in Myanmar), in luoghi che presentano parallelismi con il capoluogo lombardo.

La decisione è di realizzare un video da presentare alla BIT.

STORYBOARD E SHOOTING

Per prima cosa cerchiamo di capire “come” comunicare: con che tipo di video, con quale struttura, raccontando una storia? Individuata la struttura narrativa, attraverso una puntuale attività di coordinamento con il Comune di Milano e le altre città coinvolte, iniziamo a realizzare il materiale video per raccontare la attività svolte a Milano e inviamo indicazioni precise per la realizzazione e la raccolta del materiale da parte degli altri player esteri, così da ricevere contributi quanto più coerenti e omogenei.

Il risultato è un video documentario di 15 minuti, basato su un unico filone narrativo, che coinvolge, tra le altre, testimonianze dell’Area Cooperazione Internazionale, dell’Assessorato al Turismo, dell’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo e di ICEI.

Il documentario viene proiettato in occasione della Borsa Internazionale del Turismo 2020, riscuotendo grande successo, ed è attualmente utilizzato dall’Area Relazioni Internazionali del Comune di Milano come presentazione delle Best practice.

Successivamente realizziamo anche una versione breve del video documentario, di circa 5 minuti, spendibile anche sulle piattaforme social: fattore importante per sfruttare al meglio un contenuto di qualità, soprattutto in un prossimo futuro in cui sarà fondamentale valorizzare le attività turistiche, le attrattive e i punti di forza della città di Milano.