Skip to main content

Agenzia inbound marketing B2B

Contattaci

In Parklab siamo un’agenzia specializzate in Inbound Marketing, dove  aiutiamo le imprese B2B a dar vita a tecniche di promozione per posizionarsi come la scelta giusta, nel posto giusto e al momento giusto!

Attirando traffico qualificato sul sito aziendale, aiutiamo i nostri clienti a convertire gli utenti in lead validi e trasformarli in acquirenti fedeli, dando vita a una relazione basata sulla fiducia reciproca.

Nella nostra agenzia, ci occupiamo di Inbound Marketing, una metodologia che punta ad attirare potenziali clienti mediante contenuti di valore ed esperienze su misura per loro. Si differenza dall’outbound Marketing per la sua capacità di attrarre e generare lead, senza promuoversi in modo aggressivo.

Grazie a contenuti di valore puntiamo a dar vita a relazioni proficue tra azienda e clienti, offrendo informazioni di valore e magnet altamente pensati in cambio di dati, conversioni ed engagement.

Strategia

SEO & Paid Ads

Social Media

Email Marketing

Lavoriamo assieme

L’agenzia (e la strategia!) di Inbound Marketing B2B che ti serve.

Inbound Marketing
No. 1

La tua agenzia per l’Inbound Marketing nel B2B.

Oggi, fare attività di promozione con messaggi commerciali aggressivi non serve.

Anche per via di un mercato saturato dalla pubblicità, una buona agenzia oggi sa che la soluzione è l’Inbound Marketing, che consente di attirare e conquistare la propria audience con contenuti interessanti ed proficui.

Questa strategia di promozione, infatti, sfrutta varie tecniche digitali non per proporre prodotti o servizi direttamente, ma per avvicinare il target all’azienda tramite la generazione di relazioni di valore, stimolando l’interesse e una reale curiosità.

Grazie a questo contatto, i potenziali acquirenti possono trasformarsi in clienti reali, generando leads e conversioni e stringendo una relazione con il brand di lunga durata.

Gli strumenti usati sono molti, dai magnet come ebook, infografiche e altri contenuti extra, fino alla strategia SEO, alla SEM, al Social Media Marketing e alle e-mail. Tutti questi sono in grado, se creati correttamente, di attirare e di coinvolgere il pubblico, generando lead qualificati e clienti.

Anche nei mercati B2B, inoltre, affidarsi a una agenzia specializzata in Inbound Marketing può fare la differenza. Infatti, anche qui il Buyer Journey è sempre più attivo, con potenziali clienti attivamente alla ricerca di informazioni e di nuovi prodotti e servizi capaci di migliorare le performance aziendali.

Parklab conosce le complessità e le esigenze proprie dei settori business-to-business, grazie a una decennale esperienza a fianco delle migliori aziende italiane e internazionali B2B.

No. 2

Awareness, consideration e decision.

Affidarsi a una agenzia di Inbound Marketing consente di creare nuove opportunità di business, trasformando potenziali compratori in lead e, alla fine, in clienti fidelizzati.

Questo è possibile grazie a strategie ottimizzate e workflow automatizzati che consentono di agire nel modo migliore in ognuna delle fasi del Buyer Journey nei mercati B2B.

Le principali sono:

1. Awareness: in questa fase il compratore, anche nel mercato business-to-business, è consapevole di un problema o di una necessità, e cerca attivamente informazioni su questo, al fine di comprendere meglio la situazione.
2. Consideration: dopo aver riconosciuto la necessità, o il problema, e aver raccolto informazioni su questa, in questa fase il buyer si dedica alla raccolta di informazioni sulle possibili soluzioni.
3. Decision: dopo aver analizzato le varie possibilità offerte dal mercato, il buyer conclude il suo journey concludendo l’acquisto di quella che lo ha convinto di più.

In ognuna di queste fasi è necessario proporre contenuti distinti, professionali e adeguati di Inbound Marketing.

Questo avviene mediante strumenti e tecniche molto diverse tra loro, che vanno dalle e-mail ai social, dalla pubblicità ai blog post, tutte necessarie a attrarre, convertire e fidelizzare!

Agenzia inbound marketing
No. 3

Social media: uno strumento da considerare anche per l’Inbound Marketing B2B.

I social non servono solo a vendere nei mercati B2C.

Per questo, la nostra agenzia li considera anche nelle strategie di Inbound Marketing per i mercati B2B.

Questo perché sono uno dei migliori canali per incrementare la brand awareness e per educare i propri clienti, anche potenziali.

Inoltre, i dati parlano chiaro: il 74% dei buyer B2B usa i social nel corso del processo d’acquisto,  soprattutto sfruttando canali più «professionali», come LinkedIn per aziende e Twitter.

Questo consente alle aziende di implementare strategie di social selling, sfruttando le tecniche non invasive dell’Inbound Marketing e le enormi potenzialità delle principali piattaforme per quanto concerne la targetizzazione.

Ottimizzando il profilo social aziendale (o i profili, se si lavora su più piattaforme) e postando contenuti attentamente studiati, è possibile portare a casa risultati sorprendenti.

Le statistiche dicono che le aziende che mettono in atto processi coerenti di social selling hanno il 40% di probabilità in più di raggiungere gli obiettivi di fatturato rispetto a chi non agisce sui social. Ormai, si tratta di una tecnica utilizzata dalla maggior parte dei sales professionisti, con percentuali davvero imponenti e in aumento con il diminuire dell’età.

Qui in Parklab ci occuperemo con i nostri Social Media Manager anche di tracciare le interazioni del pubblico con i contenuti creati e postati, per una costante ottimizzazione dei profili!

I contenuti creati in agenzia per l’Inbound Marketing cambiano in ogni fase del buyer journey.

A seconda della fase del Journey, una buona agenzia di Inbound Marketing per il B2B produrrà contenuti differenti.

Se, in una fase di awareness funzionano contenuti come le infografiche e i blog post, in una di considerazione è più utile puntare a guide all’acquisto e video.

Per finire, nella fase finale funzionano molto bene le revisioni e le demo di prodotto.

Ovviamente, si tratta di regole generali, da adattare al singolo brand, prodotto e servizio, ma anche al mercato!

Sempre parlando in termini generali, anche nei mercati business-to-business è importante creare contenuti di Inbound Marketing per le singole fasi. 

La nostra agenzia lo sa bene.

Per esempio, nella prima fase, quella dove si crea consapevolezza nel buyer, funzionano bene le checklist e i white papers, mentre nella fase di considerazione possono essere utili i report di settore, i webinar e i casi di studio.

Nella fase di conversione, quella finale, i calcolatori del ROI e le testimonianze sono tra gli strumenti più utili.

Creatività e contenuti dinamici sono determinanti nell'attività di lead generation!

GiuliaProject Executive

Il percorso dell’Inbound Marketing

1

Traffico al sito? Sì, ma qualificato!

Nella nostra agenzia di Inbound Marketing siamo convinti che il traffico va bene, ma deve essere qualificato, il solo che può convertirsi in un contatto commerciale.
Questo è possibile grazie a contenuti interessanti e altamente targettizzati, ovvero su misura per il tuo target.
2

Da traffico a lead

Conosciamo i segreti del mestiere per incrementare la generazione di contatti commerciali.
Lo facciamo mediante processi pensati nei minimi dettagli, automatizzati e capaci di attirare lead qualificati e assicurare ai commerciali informazioni di valore.
3

Da Lead a clienti

Anche se i processi di Inbound Marketing attirano sul sito un traffico altamente qualificato, la maggior parte di questo non è ancora alla fine del buyer journey.
Per questo, è necessario segmentare i contatti per attivare processi di Marketing automation capaci di nutrire i prospect e di avvicinarli alla conversione
4

Da semplici clienti ad ambassadors!

Per finire, una buona agenzia di Inbound Marketing sa bene che la conversione non coincide con la fine della strategia.
Infatti, è necessario fidelizzare i clienti acquisiti, generando ulteriori vendite e trasformandoli in ambasciatori!

Un’agenzia di Inbound Marketing capace di creare e-mail che fanno venir voglia di essere lette!

L’email Marketing  è ancora oggi uno dei canali più utili in una buona strategia di Inbound Marketing.

Ovvio, se realizzata nel modo giusto.

Infatti, oggi i clienti dei mercati B2B e i consumatori dei mercati B2C sono bombardati da newsletter, raramente interessanti o capaci di attirare l’attenzione.

Affidarsi a un’agenzia esperta in Inbound Marketing significa anche sfruttare al meglio questo strumenti, grazie a oggetti e testi che invitano alla lettura, CTA chiare, personalizzazione e segmentazione del pubblico, tecnologie mobile-first…

Tutti questi accorgimenti permettono di realizzare newsletter capaci di generare lead di qualità, aiutando l’azienda a crescere e guidando i clienti nel journey.

Qui in Parklab lo facciamo dando vita a workflow automatizzati e studiati  nei minimi dettagli, anche dal punto di vista grafico, per offrire le informazioni che servono, quando servono, nel modo migliore.

Inoltre, analizziamo il rendimento delle tue newsletter, per scoprire cosa funziona davvero per il tuo target e poter migliorare costantemente il tasso di apertura e i click!

La SEO e la SEM sui motori di ricerca per l’Inbound marketing.

Oltre ai social media, all’e-mail Marketing e ai contenuti sul sito web aziendale e sul blog, è fondamentale elaborare una strategia di Inbound Marketing che tenga in considerazione il posizionamento sui motori di ricerca.

Uno degli strumenti più utili è lo sviluppo dei blog aziendali, soprattutto se si hanno a disposizione i migliori copywriter, un processo veloce di pubblicazione degli articoli, una formattazione accurata e le giuste keyword!

La nostra agenzia si può occupare sia del posizionamento organico che di quello paid, grazie a una decennale esperienza in SEO e SEM. Per farlo nel modo più appropriato ed efficace, partiamo sempre dallo studio del target e delle sue motivazioni: cosa cerca nella serp? A quali queries è davvero interessato? Quali dubbi e necessità ha?

Solo con questa analisi approfondita sarà possibile definire le migliori keyword per cui posizionarsi, quelle che consentiranno ai potenziali clienti di incontrare un’azienda, un prodotto o un servizio specifico, il tuo.

Queste parole chiave cambieranno anche in relazione alla fase del Customer Journey in cui si trovano i prospect, diventando man mano più specifiche.

Nella nostra agenzia di Inbound Marketing, mettiamo a disposizione la nostra expertise per implementare le migliori strategie di SEM e di white hat SEO, sia on-page che off-page.

Come agenzia di Inbound Marketing per il B2B, basiamo le nostre azioni solo su quello che realmente importa: i dati!

Non esistono soluzioni pre-confezionate nel Marketing, soprattutto in quello B2B.

Per questo, qui in Parklab basiamo le nostre strategie e azioni di Inbound Marketing sui dati ricavati dallo studio preliminare del target e del mercato, ma anche sulle prestazioni.

Lo facciamo monitorando le analytics di ogni singola azione, in modo chirurgico, per ottimizzare e perfezionare ogni minimo dettaglio. 

Sempre per verificare cosa funziona, non offriamo mai risposte e strategie preconfezionate.

La nostra agenzia di Inbound Marketing crea soluzioni su misura per ogni cliente, adattandole al suo target e mercato anche grazie a costanti test A/B.

Questo ci consente di misurare il coinvolgimento dell’utenza a differenti versioni di e-mail, call to action e Ads, ma non solo.

Per offrirti soluzioni davvero efficaci, a prova di test!

La tua agenzia di Inbound marketing,
lavoriamo assieme!

    Ho letto e accetto che i miei dati siano trattati come da Privacy Policy
     
    Close Menu